Tariffa puntuale


Che cos’è un mastello?
Recipiente in plastica di vario colore usato per la raccolta differenziata dei rifiuti (chiamato anche bidone, bidoncino, pattumiera).

Cosa cambia per i cittadini?
Per l’anno 2016 resterà tutto invariato. Sia i giorni di raccolta, sia le modalità di conferimento (orario), sia la diversa tipologia da conferire nei diversi mastelli e sia la tassa sui rifiuti.

Da quando entrerà in vigore la tariffa puntuale a Miglianico?
Nel corso del 2016 verrà sperimentata la tariffa puntuale. Nulla cambierà in termini di tassa sui rifiuti.

Che tipo di rifiuti rientreranno nel conteggio della tariffa puntuale?
Rifiuto secco indifferenziato (mastello verde), rifiuto organico (mastello marrone).

Come funziona in pratica?
Ogni contenitore (mastello) è dotato di un TAG (rosso) e di un codice a barre che identifica sia l’intestatario TARI sia l’utenza (domestica e non domestica). Al momento del ritiro l’operatore, dotato di strumentazione per la lettura dei TAG e dei codici a barre, automaticamente leggerà i codici e il sistema attribuirà uno svuotamento ad ogni singola utenza. Tutto questo sarà in via sperimentale per tutto il 2016.

Se il mio mastello non riesce a contenere la quantità di rifiuto da conferire?
Sarà possibile conferire sia il mastello pieno che una busta (trasparente) accanto al mastello. In termini di conferimento sarà conteggiato come due svuotamenti.

Quando bisogna esporre i contenitori?
I contenitori vanno alloggiati su suolo privato ed esposti su suolo pubblico solo ed esclusivamente quando si vuole che siano vuotati.
Il bidone deve essere esposto:

  • solo quando è pieno
  • con il coperchio abbassato
  • senza sacchetti di rifiuti posizionati a fianco o sopra il contenitore pena il conteggio di due svuotamenti.

Per ulteriori informazioni:

  • contatta il centralino del comune al numero 0871 95111
  • invia un SMS al servizio messaggiaMI 392 01 95 826

 


Made with by , seguimi su